Pignatta anguria – Tutorial diy

By | 2018-07-12T16:12:14+00:00 20 Luglio 2018|Attività con i bimbi, Feste a tema, Riciclo creativo|
  • Pignatta anguria fai da te - Watermelon Pinata diy

Nelle scorse settimane vi abbiamo mostrato come creare dei golosissimi inviti ghiacciolo per un divertente summer party in piscina. Se non lo avete ancora fatto, potete leggerlo qui.

Ma ogni festa che si rispetti deve avere la sua pignatta e per una festa estiva cosa c’è di meglio di una freschissima fetta di anguria?

Pignatta anguria fai da te - Watermelon Pinata diy

Occorrente:

  • cartone (va benissimo un vecchio scatolone)
  • carta crespa verde, bianca e rossa
  • cartoncino nero
  • scotch carta, scotch biadesivo
  • forbici, cutter, punteruolo
  • coriandoli o pompon
  • caramelle e dolcetti

Pignatta anguria fai da te - Watermelon Pinata diy

Procedimento:

Dal cartone, con il cutter e la forbice, ritagliate due sagome triangolari e tre fasce, alte circa 5 cm, della lunghezza dei tre lati.

Unite tutti i pezzi con lo scotch carta da entrambi i lati per formare la fetta di anguria, lasciando una piccola apertura che utilizzerete per riempire la pignatta. Potete mettere dei pompon, dei coriandoli (noi li abbiamo creati tagliando a piccoli pezzi la carta crespa avanzata), e naturalmente dolci e caramelle (attenzione a piccole manine leste!).

Una volta riempita, chiudete anche quest’ultima parte con lo scotch carta. Ora siete pronti per ricoprire la vostra pignatta.

Tagliate la carta crespa a strisce alte circa 5 cm e create delle frange, come un gonnellino. Vi serviranno due sfumature di verde, il bianco e molto rosso.

Per coprire il fondo della fetta di anguria applicate un pezzo intero di carta crespa verde scuro e procedete poi, dal basso verso l’alto, a ricoprire tutta la pignatta con le strisce di carta crespa, fermandole di tanto in tanto con lo scotch biadesivo: prima il verde scuro, poi quello chiaro, il bianco e per finire il rosso.

Pignatta anguria fai da te - Watermelon Pinata diy

Tagliate dal cartoncino nero alcune sagome a forma di goccia per creare i semini che applicherete, sempre con del biadesivo, solo sulla parte rossa.

Pignatta anguria fai da te - Watermelon Pinata diy

Infine, bucate con il punteruolo la punta dell’anguria ai due lati e fate passare una corda, legate la vostra pignatta e attendete che i piccini, bendati e muniti di manico di scopa, la distruggano 😊 per fare una scorpacciata di dolci… buon divertimento!
Le Cappellaie Matte

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.