Un matrimonio a tema libri – Capitolo II

By | 2018-10-10T00:30:30+00:00 12 ottobre 2018|Matrimonio|

Settimana scorsa vi abbiamo raccontato cosa abbiamo creato per il matrimonio di Chiara e Marco e nel dettaglio vi abbiamo mostrato partecipazioni, conetti e libretti messa. Se non lo avete ancora fatto, potete leggere l’articolo qui.

Nell’articolo di oggi vi raccontiamo la seconda parte del loro matrimonio: ricevimento e festeggiamenti a tema letterario!

Gli sposi hanno scelto per ogni tavolo un libro e alcune frasi significative. Realizzare il segnatavolo è stato semplice: abbiamo stampato le copertine dei libri e le abbiamo incorniciate in una cornice da tavolo bianca.

Per i segnaposto abbiamo realizzato dei segnalibri in carta kraft e spago naturale, riportanti in alto le frasi selezionate dagli sposi e in basso il loro timbro personalizzato, un cadeau che gli ospiti hanno potuto portare a casa in ricordo della splendida giornata.

La bomboniera non poteva che essere un segnalibro d’argento traforato con incisa la frase rappresentativa del libro scelto per il loro tavolo. Noi ci siamo occupate del confezionamento, per il quale abbiamo utilizzando materiali che dessero coerenza e continuità a tutte le creazioni: sacchettino di carta kraft con il timbro personalizzato degli sposi, impreziosito da un centrino bianco e fiocco di spago naturale. All’interno i confetti, rigorosamente cinque, sono stati assemblati orizzontalmente con organza bianca, spago naturale e minitag in carta craft con timbro Thank you.

Il tableau de mariage è stato il nostro progetto segreto. Gli sposi sapevano a grandi linee come sarebbe venuto, ma ci hanno dato carta bianca e la sorpresa, assolutamente gradita, è riuscita!

La base utilizzata, come potete vedere nelle foto, è una cornice bianca 70×100 di cui abbiano ricoperto il fondo con della juta.  Ogni tavolo è stato rappresentato da un segnalibro riportante il titolo del libro e i nomi dei commensali.

Elementi decorativi ricorrenti sono stati lo spago naturale, il centrino bianco e i cuori, punchati da vecchi libri o realizzati con carta craft.

Per il tavolo degli sposi abbiamo letteralmente cucito sul fondo della cornice il libro del loro tavolo, dal quale abbiamo fatto pendere un segnalibro con i loro nomi. La decorazione del tableau è stata completata applicando le iniziali dei loro nomi in legno bianco.

Per concludere ci siamo occupate di album e photobooth: abbiamo realizzato una cornice polaroid con i nomi degli sposi e la data del matrimonio e l’abbiamo appesa con dei nastri bianchi al gazebo nel parco; abbiamo infine messo a disposizione polaroid, props, accessori vari e gli ospiti hanno fatto il resto, riempiendo l’album con copertina personalizzata che abbiamo realizzato per l’occasione.

Il progetto è stato lungo e impegnativo, ma come sempre ci è piaciuto tantissimo essere partecipi, e prenderci anche un po’ il merito, della buona riuscita della giornata, contribuendo alla felicità di due persone speciali, che si sono fidate di noi e ci hanno permesso di realizzare la loro favola.

Siamo riuscite a farvi sognare ancora una volta? Speriamo di sì!
A presto,
Le Cappellaie Matte

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.