Zucche e pipistrelli banchettano ad Halloween – Tutorial origami

By | 2018-10-25T22:37:56+00:00 26 ottobre 2018|Halloween, Origami|

Dolcetto o scherzetto? Questa domanda é ormai diventata un must nel nostro lessico quando si avvicina il 31 ottobre. In questa data si festeggia l’ormai nota notte di Halloween in cui i piccini, travestiti per l’occasione e accompagnati dai genitori, bussano alle porte dei vicini recitando la frase “Dolcetto o scherzetto?” nella speranza di ricevere il maggior numero di dolciumi e leccornie. I più grandi, anch’essi vestiti con i costumi più spaventosi possibili, partecipano a party a tema organizzati in molti locali e discoteche e festeggiano all night long.

Se però siete dell’idea di optare per una cenetta più tranquilla a casa, vi mostriamo come preparare dei simpatici origami per abbellire la vostra tavola mostruosa: un simpatico pipistrello, che svolazza qua e là tra le portate e che potrete utilizzare come segnaposto scrivendo il nome dell’ospite, e delle piccole zucche che, vicine alle lanterne spaventose che vi abbiamo presentato lo scorso anno (trovate qui il link) renderanno ancora più spettrale la vostra tavola.

Per realizzarli abbiamo utilizzato fogli da origami di 15×15 cm, neri, viola e rossi per i pipistrelli, mentre per le zucche abbiamo incollato un foglio arancione e uno verde per creare la zucca con i suoi colori tipici.

E per non farvi cogliere impreparati quando qualcuno busserà alla vostra porta, vi suggeriamo di dare un’occhiata qui, per creare delle mini zucchette con ripieno a sorpresa!

Cosa aspettate, il tempo stringe, quindi correte a preparare i vostri abbellimenti per la notte di Halloween!

Buuuuuuuoni festeggiamenti spaventosi!
Le Cappellaie Matte

 

 

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.