In quest’ultimo articolo prima della pausa estiva, vogliamo parlarti di un super regalo da donare ad una coppia di neogenitori: una morbida torta di pannolini.

Quando una nuova vita viene al mondo, il sentimento di gioia che provano mamma e papà si espande a macchia d’olio verso tutti i membri della famiglia. E non solo!

Gli amici, i vicini di casa, i colleghi, tutti sono contenti del lieto evento e non vedono l’ora di incontrare dal vivo quel piccolo esserino capace di suscitare tanto affetto!

Se vuoi regalare un pensiero grazioso, con il quale fare un figurone, ma che sarà soprattutto utilissimo, vi consigliamo una bella torta di pannolini!

Cos’è una torta di pannolini

Diffusa negli Stati Uniti durante i Baby Shower, la festa organizzata per la mamma al 7° o 8° mese prima del parto, la torta di pannolini è un regalo utilissimo, considerando che rappresentano una delle spese costanti da affrontare all’arrivo del bebè.

I pannolini vengono arrotolati e disposti su due o più basi circolari, a formare una vera e propria torta a più strati, proprio come quelle nuziali.

Lista degli “ingredienti”

L’elemento principale della torta sono ovviamente i pannolini (circa 50-70 in base agli strati che si desidera creare), ai quali è possibile aggiungere tutta una serie di altri oggetti utili per la cura del bambin3.

Ti suggeriamo alcuni body, prodotti per la cura e l’igiene del bebè, una copertina, alcune calzine, che noi abbiamo piegato a formare dei mini muffin (puoi leggere qui l’articolo in cui ti spieghiamo come realizzarli).

Puoi aggiungere anche il biberon, piccoli sonagli, giochi per la dentizione.

Non è necessario inserire tutto, ma ovviamente dovrai basarti sul budget a disposizione.

 

Ulteriori abbellimenti

Per un tocco di morbidezza in più, puoi aggiungere un peluche sullo strato più alto.

Su alcuni bastoncini puoi attaccare le lettere  del nome del nuov* arrivat* oppure una frase come ad esempio “Welcome Baby”. Ovviamente per una bimba meglio optare per le tonalità pastello rosa o verde, mentre per un maschietto l’azzurro, il giallo o l’arancio andranno benissimo.

Infine, nastri e fiocchi per circondare e sostenere ogni strato.

Come vedi, anche un semplice regalo può diventare una mini opera d’arte e come sempre, la tua fantasia e originalità rappresentano l’elemento principale e, anche se non hai una buona manualità, improvvisa e crea la tua personale torta!!

Ti auguriamo una serena e rigenerante estate, noi, con il blog, ci rivediamo a settembre!

Ma non smettere di seguirci, perché continueremo a scrivere sui social e manca ormai pochissimo alla messa online del nostro nuovo sito!

Stay tuned,
Le Cappellaie Matte